mercoledì 23 dicembre 2015

DMT...Speghiamoci un pó meglio.


La danza è un'attività che, intrinsecamente, possiede una triplice valenza: è attività corporea, è linguaggio corporeo, è arte. 

Analogamente, per Danzaterapia (Dancemovement Therapy, d’ora in avanti DMT), in ogni sua accezione e indirizzo, si intende: l’utilizzo terapeutico del movimento, in quanto processo per aiutare un individuo a ritrovare la propria unità psicocorporea.

La sua specificità si riferisce al linguaggio del movimento corporeo e al processo creativo, che sono i modi attraverso cui si valuta e si interviene, all’interno di processi interpersonali che hanno come scopo la positiva evoluzione della persona.

La DMT, quindi: è una tecnica a mediazione motoria; è una tecnica a mediazione corporea; è una tecnica a mediazione artistica. 

Gli obiettivi della DMT sono: il piacere funzionale, l’affinamento delle funzioni psicomotorie, l’unità psicocorporea, la simbolizzazione, l’immagine corporea e la stima di sé.



Tanto basti ricordare che la ‘pulsione al movimento’ caratterizza ogni essere umano, in quanto essere vivente, relazionato all’ambiente che lo circonda, e agli altri.


Tutte le sensazioni prodotte dal corpo e dal movimento (siano esse tattili, dolorifiche, termiche, posturali) danno origine allo schema corporeo; e poiché esiste una stretta correlazione tra movimento ed emozione, possiamo osservare come il corpo sia in grado di esprimere le emozioni attraverso la propria motricità, le proprie posture e attitudini.

Allo stesso modo attraverso il movimento è piú facile non solo conoscere meglio e diventare "padrone" dei propri stati d 'animo, ma anche modificarli e migliorarli.

Ecco un primo e immediato effetto degli interventi di DMT.

martedì 15 dicembre 2015

Ben- Essere in Gravidanza: percorso sul corpo


BEN - ESSERE IN GRAVIDANZA: sei incontri speciali come guida alla Consapevolezza Corporea. Sei incontri dedicati al proprio corpo.

Siamo quello che facciamo, come ci muoviamo, come ci rilassiamo...siamo quello che pensiamo e mangiamo e stiamo felicemente strasmettendo tutto questo a nostro/a figlio/a.


Percorso con l' utilizzo di specifiche tecniche di Movimento e Rilassamento, Consigli pratici e teorici per acquisire maggiore Consapevolezza Corporea nel nuovo stato fisico, emotivo, mentale di ogni Donna durante i nove mesi di Gravidanza.

I sei incontri saranno cosí suddivisi: un incontro con l' Ostetrica sul tema " Corpo e Gravidanza", tre incontri con la Terapista del Movimento Marina Olivieri, un incontro dedicato alla Salute e all' alimentazione con la Naturopata Dr.Cristina Capelli, una Festa Finale per concludere insieme il percorso.

Sabato 16 gennaio: 10.30-12.00 con l' Ostetrica Marina Valenti
Giovedí 21 gennaio 10.30-11.30  Movimento e Rilassamento on Marina Olivieri
Giovedí 4 febbraio   10.30-11.30  con la Naturopata Dr. Cristina Capelli
Giovedí 18 febbraio 10.30-11.30  Mov. e Rilassamento con Marina Olivieri
Giovedí 3 marzo       10.30-11.30  Mov. e  Rilassamento con Marina Olivieri
Sabato 12 marzo      15.30-16.30  Festa Finale

Presso ASD IL REMOLINO, Via Cura Affaitati 9, Costa S.Abramo.
PER INFO: Marina Olivieri 333-6879965 marinaolivieridmt@gmail
Costo: 120€

mercoledì 9 dicembre 2015

Perchè è cosí importante il Weith Sensing ( Senso del Peso) ?

Il senso del Peso rappresenta la nostra particolare e unica predisposizione al peso, a sentire dentro di noi il peso del nostro corpo, la nostra unicità.

Forse la prima sensazione di Senso del Peso è stata durante lo sviluppo fetale, ma soprattutto durante l' Esperienza della nascita, che ci ha catapultati in un mondo dove anche le nostre prime parole "hanno un peso" per chi le ascolta.

A livello simbolico, poi, tutto ció che ha un peso, ha anche un valore.
Peró è stata sicuramente un' esperienza "disarmante" il nascere: lasciare un rifugio felice nel quale potevamo navigare e galleggiare per ritrovarci con un peso inizialmente quasi abbandonato, un corpo che altri iniziano a spostare, vestire, cambiare, attraverso il quale qualsiasi movimento è faticoso e difficile.
In seguito è proprio l' acquisizione del senso del Peso, grande conquista nello sviluppo psicomotorio, che diventa stimolo in ogni bambino per attivarsi negli spostamenti e nelle conquiste successive: giocare, lanciare, saltare e correre.

Il lavoro individuale sul senso del Peso e sull' equilibrio durante i miei gruppi di DMT predispone a un buon radicamento ( grounding), è legato al senso di gravitá.

Quando il senso del Peso, il Weith Sensing, è sperimentato e ben compensato attingiamo a un equilibrio nuovo e ci sentiamo persone piú complete.



Simbolo e Movimento

In un periodo così razionale e giudicante, come quello che stiamo vivendo, il simbolo potrebbe diventare un importante "salvagente"...