domenica 19 aprile 2015

DMT ...1,2,3...via!


La DanzaMovimento Terapia (DMT) si è sviluppata nel mondo anglosassone dagli anni Cinquanta, in particolare in Gran Bretagna e negli Stati Uniti.

L'origine si può far risalire alle ricerche di Rudolf Laban (1879-1958) sul movimento, agli sviluppi di I.Bartenieff e J.Kestenberg.

Poi, fin dagli anni ’60 e ’70 in America sono fioriti studi sugli effetti della danzaterapia, grazie alle pioniere della DMT ( M. Chase, T.Schoop) che per prime hanno lavorato con malati psichiatrici, persone affette da disturbi d’ansia e dell’umore, o da vari handicap fisici.

La DanceMovementTherapy o DanzaMovimentoTerapia si è poi diffusa anche in Europa e nel mondo, fino alla creazione, nel 1982, dell’Association Dance Movement Therapy, finalizzata a promuoverne la formazione e la ‘cultura’ legata a questa nuova professione.
In Italia, in seguito, è nata l'APID, Associazione Professionale Italiana Danza Movimento Terapeuti, della quale anch'io faccio parte.
www.apid.it


Nessun commento:

Posta un commento

Tra breve tempo ti arriverà una risposta, grazie.

L'importanza dei Materiali nel Setting

In ogni lavoro di gruppo che si prenda cura del Benessere Psicofisico di una persona, l'operatore deve sempre prestare grande attenzion...