domenica 5 aprile 2015

Danceability...una possibilità in più per danzare

Questa immagine si riferisce a un incontro di DanceAbility a Padova, organizzato dall'Associazione Ottavo Giorno. ottavogiorno.com

Nel lontano 1999, per mia grande fortuna, ho seguito un corso residenziale a Padova, con Alito Alessi e Emery Blackwell,  è stata un'esperienza fondamentale per le mie scelte di vita.

Incontrare il fondatore della DanceAbility e sperimentare questa tecnica  che ha le basi nella Conctat Improvvisation per una settimana, intensamente, con altre 50 persone, ha reso tangibile nella mia Mente e nel mio Corpo la possibilità che il movimento diventasse salvifico per tutti, energia pura e bellezza alla ricerca di una continua definizione.

Provare a stare seduti su una carrozzina è di per sè un'esperienza insolita e particolare, soprattutto utilizzare il proprio peso con il peso degli altri per attivare movimenti e spostamenti, creare coreografie e performance tra abili e disabili insieme, attivare il senso estetico attraverso sculture e forme in movimento è una grande possibilità coreografica e artistica...anche questo è DanceAbility.


( foto presa dal web, nel caso violi il copyright segnalatelo , verrá rimossa)

Nessun commento:

Posta un commento

Tra breve tempo ti arriverà una risposta, grazie.

L'importanza dei Materiali nel Setting

In ogni lavoro di gruppo che si prenda cura del Benessere Psicofisico di una persona, l'operatore deve sempre prestare grande attenzion...